• Area 1
  • Area 2
  • Area 3
  • Area 4
  • Area 5
  • Area 6
  • Tutelare e proteggere
    La salute e la vita

  • Costruire comunità più forti
    Favorire l'inclusione sociale

  • Risposte tempestive ed efficaci
    Ad emergenze e disastri

  • Diffondere i valori umanitari
    Il diritto internazionale e la cooperazione

  • Promuovere una cultura della cittadinanza attiva
    Essere agenti di cambiamento

  • Catalizzare l'attenzione pubblica
    Mobilitare maggiori risorse

#Lavoltabuona: Il contributo congiunto Anpas e CRI per la riforma del Terzo Settore

Un documento congiunto quello inviato oggi da Anpas e Croce Rossa Italiana al Governo per contribuire al percorso di riforma del Terzo Settore italiano che avrà come prossima tappa la presentazione da parte del Governo della legge delega il prossimo 27 giugno. #lavoltabuona
«Per noi è stata la volta buona per lavorare ad un documento che ha avuto il pregio di raccogliere anche l'adesione della Croce Rossa in un percorso in cui ha preso parte anche la Confraternita delle Misericordie d'Italia», dichiara Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas Nazionale. «Un motivo in più per il Governo per ascoltare le proposte fatte unitariamente  da associazioni che svolgono gran parte delle attività messe in campo dal volontariato per quanto riguarda l'assistenza, il soccorso, la protezione civile e la cittadinanza attiva. Speriamo sia davvero la volta buona».
«Sono molto soddisfatto del documento che stiamo presentando al governo Renzi sulla riforma del Terzo Settore. Queste linee guida sono importanti sia dal punto di vista metodologico che da quello sostanziale: la presentazione congiunta è sicuramente un passo in avanti storico nell’immaginare insieme il mondo del volontariato. Ora ci aspettiamo che il governo legga con attenzione il nostro documento e dia risposte a un Terzo Settore mai così unito nel chiedere passi in avanti concreti e che guardino realmente al futuro e alle nuove sfide sociali e umanitarie», ha dichiarato il Presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca.

Qui la fonte dell'articolo ed il documento in versione integrale

Corso di Primo Soccorso per addetti aziendali

Sono aperte le iscrizioni al corso di Primo Soccorso per addetti aziendali TUS 81/08 (12 e 16 ore) previsti a settembre

TUS 81/08, Addetti aziendali, Sicurezza, 626 presso i locali della Sede CRI di Via Marecchiese 195.Per informazioni ed iscrizioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure telefonare al numero 391-3428626

Lezione sulle manovre di disostruzione pediatriche

Sabato 10 giugno 2014 ore 10, presso l'unità territoriale CRI Secchiano di Novafeltria si svolgerà una lezione interattiva gratuita per le Manovre di Disostruzione disostruzione pediatrica, secchiano, novafeltria, croce rossa, bambiniPediatrica. 


Vi ricordiamo che Croce Rossa Italiana NON CHIEDE MAI quote di partecipazione fissa o costi legati alla partecipazione delle lezioni interattive. Diffidate da chiunque proponga lezioni di questo genere, a pagamento , utilizzando, impropriamente, l'emblema di Croce Rossa. Croce Rossa Italiana stigmatizza fortemente questi abusi, che vi preghiamo di segnalare all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Croce Rossa Italiana, nell'ambito di queste iniziative, si limita a raccogliere ESCLUSIVAMENTE donazioni libere eventualmente elargite, dietro rilascio di ricevuta fiscale. Non sono previste donazioni minime o assenza di ricevuta fiscale per la donazione ricevuta.

 

La lezione è aperta a tutti gli interessati previa pre-iscrizione all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.