• Area 1
  • Area 2
  • Area 3
  • Area 4
  • Area 5
  • Area 6
  • Tutelare e proteggere
    La salute e la vita

  • Costruire comunità più forti
    Favorire l'inclusione sociale

  • Risposte tempestive ed efficaci
    Ad emergenze e disastri

  • Diffondere i valori umanitari
    Il diritto internazionale e la cooperazione

  • Promuovere una cultura della cittadinanza attiva
    Essere agenti di cambiamento

  • Catalizzare l'attenzione pubblica
    Mobilitare maggiori risorse

Lezione Informativa sulle Manovre di Disostruzione Pediatrica

L'ostruzione delle vie aeree in età pediatrica è un evento abbastanza frequente e il rapido riconoscimento e trattamento può prevenire conseguenze gravi, anche fatali.

Vi aspettiamo Mercoledì 11 febbraio alle ore 21:00 con i nostri volontari CRI presso l'auditorium delle scuole elementari G.Rodari, in via Sturzo 12 Villa Verucchio, per una lezione interattiva GRATUITA sulle manovre di disostruzione delle vie aeree pediatriche e con il patrocinio del comune di Verucchio.

Iscrizione obbligatoria tramite email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonicamente al numero 3496516358 Milena Bertuccioli

 

.

Al via un nuovo corso per diventare volontari in Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Rimini - Unità Territoriale di Villa Verucchio

A breve partirà un corso per aspiranti volontari CRI a Villa Verucchio (RN). Il luogo è ancora da definire, ma sarà presto indicato.

Puoi decidere di frequentare il corso C/o questa sede e, comunque, prestare attività in ognuna delle unità territoriali del Comitato (Novafeltria, Villa Verucchio, Rimini Marecchiese o Rimini Mameli)  oppure ancora, in uno qualsiasi degli altri Comitati CRI d'Italia.

Durante la prima serata di presentazione (2 aprile 2015 ore 21:00) vi saranno date tutte le informazioni relative alla durata del corso ed ai relativi esami (circa 7 lezioni serali).

Il corso NON prevede costi, fatto salvo la quota associativa di €16 annuali e, poi, di €8 superato l'esame di accesso.

PER INFORMAZIONI COMPLETE CLICCA QUI

Per ulteriori informazione, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contatta il numero 0541 - 29788 (tutti i mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00)

Ci trovi anche su Facebook®

corso CRI RN Verucchio

Giornata della Memoria, Rocca (CRI): “Monito per combattere l’intolleranza. Ancora oggi tanti perseguitati e discriminati. Croce Rossa, baluardo dei diritti umani”

“Il giorno della memoria non è una ricorrenza polverosa da commemorare stancamente, ma rappresenta il simbolo della lotta contro la violenza e per i diritti umani. È l’occasione per ricordarci da dove veniamo e dove non vogliamo più andare. Oggi ha senso quanto ieri celebrare questa giornata perché nonostante i 70 anni trascorsi da quell’orrenda pagina storica, ancora ci sono esseri umani perseguitati, ghettizzati, sfruttati e discriminati solo per il loro genere o per il loro credo religioso, per la loro razza o per la propria condizione sociale. È coltivando la memoria che si combatte l’intolleranza e si tutelano i diritti umani. Perché la violenza trova terreno fertile nell’oblio e nell’ignoranza. In questi giorni assistiamo a una recrudescenza di fatti legati all’intolleranza e all’odio, alla paura dell’altro e al sopruso del diverso da noi. Abbiamo assistito (solo per citare gli ultimi fatti) all’attentato di Parigi e a quelli ripetuti in Nigeria che ci hanno mostrato l’abominio dei bambini kamikaze. E però, non serve andare troppo lontano. Qui vediamo ripetutamente attacchi omofobi, violenze sulle donne, costruzione di nuovi ghetti e innalzamenti di antichi muri. L’ho detto anche recentemente, nessun uomo è nato per essere schiavo. Questa è la missione umanitaria della Croce Rossa che, attraverso le sue donne e i suoi uomini impegnati sul territorio italiano e nel mondo, si fa ogni giorno di più baluardo dei diritti umani, custodendo e interpretando in ogni sede i 7 principi fondamentali”. 

Francesco Rocca, Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana

courtesy of cri.it